1DM – Vittoria d’oro

Una Vogelsang corsara va a prendersi un importantissimo 3-0 esterno sul campo della Segi Spino nell’andata delle semifinali play off e ribalta tutta la pressione sugli avversari in vista della partita di ritorno, dove ai ragazzi di mister Lupi basterà vincere un set per staccare il pass per la finale.

Inizio di partita equilibrato con le due squadre che si studiano. Il primo strappo lo danno gli ospiti che si portano sull’8-10 e mantengono il break di vantaggio fino alla fase finale del set quando riescono a respingere il ritorno degli avversari ed allungare ulteriormente (16-21) fino alla conquista del set. La chiave del primo parziale è stata la ricezione pandinese, precisa e continua, che ha permesso a Limana di smistare al meglio il gioco e di mettere spesso gli attaccanti con il muro a uno.

Il secondo parziale vede la reazione degli spinesi che si portano subito avanti 3-0 e 7-2, con i biancoblù in bambola che non riescono a reagire. A metà set sono ancora 4 i punti da recuperare (15-11)  per la Vogelsang e come spesso è accaduto in questa stagione è stato il turno al servizio di Rossi a far scattare la molla e a rimettere in moto i biancoblù che si portano addirittura in vantaggio sul 15-18. L’inerzia del match sembra cambiata, ma il contro-break della Segi riporta avanti i padroni di casa sul 21-20. Ora si viaggia punto a punto. Rossi a muro regala il primo set point che viene prontamente annullato, ma sul secondo Danova gioca d’esperienza sul muro e fa 2-0 per i biancoblù.

Caricata dal doppio vantaggio la truppa di mister Lupi parte a mille e scappa sull’8-2 prima e sul 12-5 poi. Piano piano la Segi prova a rientrare e si avvicina fino al 20-16, ma a questo punto i biancoblù chiudono gli spazi a muro e diventano micidiali in contrattacco con Pellini. 25-16 e preziosissimo 3-0 in vista della gara di ritorno.

Risultato inaspettato, almeno nelle proporzioni, visto l’equilibrio dei due confronti in stagione regolare, dove le due squadre avevano raccolto un successo a testa, sempre a favore dei padroni di casa. E proprio il fattore campo dovrà dare una spinta in più ai biancoblù per chiudere subito la pratica ed evitare di complicarsi la vita.

Segi Spino– Vogelsang Pandino  0 – 3 ( 21-25, 24-26, 16-25)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...