1DM – Quanta fatica

Ennesima prestazione negativa per la Vogelsang che riesce a portare a casa la vittoria più per l’inesperienza dei giovani avversari che per meriti propri.

Eppure la gara era iniziata nel migliore dei modi con i biancoblù che scappano subito sul 14-2, ma a questo punto invece di spingere fino in fondo i cremaschi alzano il piede dall’acceleratore e si adeguano al gioco degli avversari per tutto il resto dell’incontro.

Emblematico è il secondo set, con i biancoblù che giocano punto a punto con i cremonesi fino al 18 pari, quando i ragazzi di mister Denti riescono finalmente a scappare sul 24-21. Sembra fatta, ma l’ennesimo black out permette ai padroni di casa di rientrare in partita, prima di arrendersi sul più bello.

Il terzo set, se possibile, è stato anche peggio dei primi due con i pandinesi che si ritrovano subito sotto per 10-4, mentre i giovani cremonesi lottano su tutti i palloni e mantengono il vantaggio fino al 17-15. A questo punto una fiammata improvvisa della Vogelsang propizia un parziale di 9-0 che di fatto chiude la contesa.

Stabile Costruzioni Meccaniche – Vogelsang Pandino 0 – 3 ( 14-25; 24-26; 20-25)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...