2DF – Dentro l’uovo: la Salvezza!!!

image

Proprio così ,ad inizio anno l’obiettivo era quello di “galleggiare” (termine coniato dal nostro kap) in metà classifica e con la partita di ieri disputata contro lo Zelo, le ragazze della Cm Services Pandino confermano la partecipazione al campionato di seconda divisione anche per il prossimo anno.
Felici per aver raggiunto l’obiettivo durante il primo anno in una categoria superiore vi auguriamo buona Pasqua e vi lasciamo con l’intervista a caldo ai nostri due allenatori.

1-“Secondo  voi come è andato il campionato?” 
2-“Quali emozioni avete provato quando è arrivata la conferma di rimanere in seconda divisione?” 
3-“Come vi siete sentiti al vostro primo anno insieme come allenatori e non come compagni di squadra?”

Fabry risponde:

1.Il campionato è andato bene. Abbiamo vinto tutte le partite con le squadre che lottavano con noi per la salvezza dimostrando un buon livello di gioco . Qualche rammarico per non aver raccolto qualche punto in più con le squadre di alta classifica, spesso siamo riusciti a tenere lo stesso livello di gioco ma non abbiamo saputo approfittarne 
2. Sembrerà banale,ma felicità. C’era un po’ di tensione prima della partita perché volevamo raggiungere l’obiettivo prefissato alla prima occasione utile. Era il primo anno in seconda divisione e salvarsi evitando i  play out con una giornata di anticipo è il meritato riconoscimento per l’impegno messo dalle ragazze 
3. Abbiamo vissuto più di 10 anni da compagni di squadra e ci conosciamo molto bene. Abbiamo sempre condiviso le stesse idee a livello pallavolistico. Il fatto che ci fosse Giorgio con me in palestra mi ha fatto decidere di accettare di subentrare come allenatore nel corso dell’anno. Mi fido ciecamente di Giorgio e so che posso confrontarmi e avere un appoggio e supporto in qualsiasi momento. Soprattutto in un anno per me molto impegnativo dove ero in palestra 4-5 giorni su 7 sono riuscito ad arrivare alla fine anche grazie a lui. 
Un grande grazie a tutte le ragazze e alla società

Gió risponde:

1.Sono d’accordo con Fabri. Personalmente è stata la mia primissima esperienza da dirigente/aiuto allenatore e non posso che essere soddisfatto per l’obiettivo centrato alla prima occasione. 
2.A fine partita mi sono rilassato, meritavamo la salvezza dai playout e abbiamo ottenuto quanto ci spettava. 
3.Fabri per me è innanzitutto un amico, una persona che stimo dentro e fuori dalla palestra. Ho accettato l’incarico perché so la sua visione della pallavolo, so che è molto in linea con la mia e che avremmo sicuramente lavorato in armonia e così è stato.

La Giro 
Cm services srl Pandino-Asd Volley Zelo (25-17, 25-17, 25-15)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...