CSI MISTA – 2 ETTI DI COPPA

image

Eccoci giunti all’ultimo impegno per quanto riguarda i ragazzi e le ragazze del CSI misto, che affrontano il Picchio Pub di Somaglia (LO) nell’incontro valido pell’assegnazione del terzo posto nel campionato Cremona/Lodi. 
I pandinesi arrivano a Somaglia (paese che ospiterà anche la finalissima per il primo posto) decimati a causa di infortuni e altri impegni. Sono solo in sette, i sette che non demordono mai, visto che anche i presenti non sono certo nelle migliori condizioni.
Lo scontro vede subito i pandinesi partire in quarta, gli avversari sono smorti e i biancoblù non perdonano, dominando il primo set. 
Nel secondo set la squadra si adagia al blando ritmo degli avversari e quello che ne viene fuori è un brutto set con tanti errori da ambo le parti. Alla fine sono sempre i nostri a spuntarla.
Nel terzo set sono i padroni di casa a cambiare ritmo e a movimentare un po’ le azioni, riuscendo ad ottenere un buon vantaggio a metà set. Ma i ragazzi di Pandino non mollano più niente e per quanto trovatisi sotto col set point per gli avversari riescono a ribaltare il risultato e a portarsi a casa il trofeo per il terzo posto.
Stagione finita per la nostra squadra nata un po’ per caso. Lascio ora la parola ad Alberto Colombetti, l’ideatore di questa simpatica compagine che è stato così gentile da concedermi un’intervista.

Lorenz: Buonasera. Lei è l’ideatore di questo progetto di squadra mista. È soddisfatto dai risultati ottenuti al termine della stagione o sperava di ottenere qualcosa in più? Mi riferisco ovviamente alla vittoria del campionato nazionale.
Colo: Sì. Sono soddisfatto dal risultato ottenuto. L’obiettivo non era certo la vittoria nazionale, ma siamo andati ben oltre quanto avremmo potuto immaginare.
Lorenz: Ci dica qualche parola relativa all’organico della squadra e ai vari schemi messi in pratica in campo.
Colo: L’organico della squadra è variegato e gli schemi ancor di più! Tanto che vengono improvvisati di volta in volta, azione dopo azione. Unica regola fondamentale è che non c’è selezione: tutti i presenti vengono schierati in campo e si cerca di far giocare tutti il più possibile, in modo di non lasciar nessuno a bocca asciutta.
Lorenz: E per finire: progetti per il futuro.
Colo: L’intenzione è sicuramente quella di ripetere l’esperienza e di cercare qualche innesto valido per poter affrontare ancora meglio la prossima stagione.
Un caloroso grazie al Colo per il tempo dedicatomi.
E con questo è tutto. Un saluto a tutti e ci vediamo per la stagione prossima. Forse.
Lorenz il giornalista generalista

Picchio Pub Somaglia – A.S.D. Pandino Volley 0-3 (15-25; 23-25; 24-26)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...