CSI mista – CALMA E SANGUE FREDDO




Dopo oltre un anno e mezzo tornano a calcare il campo da gioco i ragazzi e le ragazze della mista, con qualche defezione dovuta all’inesorabile passare del tempo e qualche nuovo arrivo per dare linfa vitale alla compagine pandinese.
Prima partita di campionato che vede affrontare i nostri contro gli arcirivali della Segi Spino in un quasi derby che è diventato un classico.
Primo set che vede i nostri partire al rallentatore, ma che col passare del tempo riescono a ingranare, tanto che dal trovarsi sotto 21-24 sul finire del primo set riescono a recuperare e a portarsi sul set point. Da lì si gioca punto a punto, ma a spuntarla è Spino, che allunga e chiude a 30 punti sfruttando qualche errore di troppo dei nostri.
Il secondo set vede gli ospiti portarsi avanti e gestire il gioco senza alcuna difficoltà. Un massacro.
Cambio tattico del Pandino, che rivoluziona la formazione e parte a razzo con un parziale di 6-0, grazie alle battute del Lorenz, talmente insidiose che sono i suoi compagni di squadra a chiedere un time out per spezzare il ritmo e permettere agli avversari di continuare a giocare. Grazie al cospicuo vantaggio i padroni di casa gestiscono scialli e portano a casa il set.
Quarto set che riparte con lo stesso modulo, ma che produce risultati opposti. La squadra è totalmente passiva, pecca molto in ricezione ed è totalmente inoffensiva in attacco. Lo Spino chiude senza pietà.
Considerando che si viene da un lungo periodo di fermo, senza uno straccio di allenamento e con raggiunti limiti di età da parte di alcuni atleti vedo comunque il bicchiere mezzo pieno. La voglia di giocare e di fare bene è tanta e avremo la nostra riscossa al ritorno. Ora pensiamo al resto del campionato.
Un ringraziamento particolare al comune di Pandino che ci ha permesso di usare la palestra nonostante il riscaldamento rotto e l’indisponibilità delle docce. Sarebbe potuto andar peggio. Poteva piovere. Dentro.

Lorenz
A.S.D. Pandino Volley – Segi Spino 1 – 3 (28-30; 13-25; 25-18; 14-25)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...