Tutti gli articoli di potto8

1DM – A VOLTE RITORNANO … o abitano molto vicino!

image

Quinta giornata di Coppa Italia di prima divisione maschile per i nostri ragazzi della Vogelsang Pandino che li vede affrontare la giovane e promettente formazione della BCO alla Braguti di Crema.
Una partita che sa molto di derby per la provenienza delle formazioni: Crema-Pandino e per la “storia di alcuni componenti della Vogelsang che la scorsa stagione militavano appunto nella società Cremasca; inoltre per il neo opposto Rusland la partita è sembrata proabilmente una partita “in casa” visto che abita a meno di 200 metri dall’impanto sportivo in cui si è disputato l’evento e probabilmente anche questo lo ha aiutato nell’esprimersi sopra le righe meritandosi il ruolo di MVP della partita con ben 11 punti messi a segno nei 3 set disputati (5 attacchi, 2 ace e ben 4 muri vincenti)
Atto primo: partono bene i ragazzi di coach Silvano imponendosi con il gioco al centro, grazie ad un Giona fulmineo in attacco ed attento a muro (suoi i primi due punti del match), ma la BCO riesce a reagire sfruttando qualche errore di troppo dei Pandinesi in fase offensiva e mettendo giù gli attacchi dalle ali. La buona regia del nostro alzatore, che riesce nonostante qualche imprecisione in ricezione a smistare i palloni e l’elevato numero di battute sbagliate dei ragazzi del Crema (ben 6 errori diretti in questo fondamentale in questo set) permette ai nostri ragazzi di restare avanti da metà set ed incrementare sul finale il vantaggio, chiudendo così il primo parziale sul 20 a 25 per gli ospiti.
Atto secondo: molto più equilibrata la seconda frazione di gioco, dove il cambio in regia porta un miglioramento importante nella costruzione del gioco della squadra cremasca che prova così a tenere il passo degli ospiti; ospiti che forti degli attacchi di Massi da zona 4 e dei muri di Rusland in zona 2 riescono a portarsi in avanti di due punti ed a mantenerli sino alla fine del set dove un “gancio” di Riccardo mette il sigillo e chiude per 23 a 25 in favore della Vogelsang.
Atto terzo: i padroni di casa provano una reazione d’orgoglio, ma risultano nuovamented troppo fallosi in battuta per dare continuità al proprio gioco; ne approfittano intelligentemente i nostri ragazzi prendendo in mano le redini del set. Ben supportati stavolta dalla ricezione e dalla difesa (bravo Nova) gli attaccanti del Pandino riescono a scendere con continuità dal centro con i centrali Marco e Riccardo e dalle ali con Massi, Iannu. Una menzione speciale per Rusland che segna ben 3 punti dal 20 al 25 per la compagine Pandinese che chiude così il terzo set in proprio favore e porta a casa la prima vittoria per 3 a 0 della stagione.
Bravi ragazzi, la strada da fare è ancora lunga, ma la direzione è quella giusta.
Lorenzo G.
Bco Crema – Vogelsang Pandino 0 3 (20-25, 23-25, 19-25)

3DF – SCONFITTA AMARA

image

Primo e secondo set la squadra di Pandino non c’è con la testa e non mette la grinta sul campo. Sconfitta pesante dei due set, troppi errori e palle regalate.
Il terzo set la squadra si risveglia e comincia finalmente a fare il suo gioco. Così come nel quarto, vinto anche grazie alle battute di Pizzamiglio. Partenza del quinto in vantaggio che però dura poco. Partita persa e amarezza ma anche la consapevolezza che si poteva fare di più.
Natielle
Bcc Agnadello – Il Cantuccio Pandino 3 2 (25-21, 25-21, 21-25, 23-25, 15-11)

3DF – VITTORIA DI PERSONALITÀ

image

Lunedì 17 le ragazze del Cantuccio hanno dimostrato che sono immuni alll’apatia della pandemia e vincono una gran bella gara con personalità e grinta.
Già nel primo set le pandinesi mostrano i denti alle avversarie del Crema, soprattutto durante le battute di fine set del capitano Tiraboschi che ribalta un parziale di 24 a 22 per le avversarie mettendo giù un filotto di battute imprendibili.
Secondo set dominato dalle nostre che non sbagliano nulla e chiudono a 25-19. Nel terzo set una partenza zoppicante in ricezione fa guadagnare un bel distacco alle avversarie che le ragazze del Pandino Volley non riescono a colmare perdendo il set, ma negli occhi hanno già sete di vittoria e nell’ultimo set entrano convinte facendo sentire le urla delle guerriere. Vittoria 3 a 1 che sicuramente fa bene al nuovo gruppo e allo spirito.
La Giro
Il Cantuccio Pandino -Avis Crema 3 1 (26-24, 25-19, 14-25, 25-21)

U17F – CI VUOLE PIÙ GRINTA

image

Il 16 maggio 2021 abbiamo giocato contro la squadra Farck di Crema, a Pandino.
Sapendo già il livello dell’altra squadra siamo partite convinte e con voglia di portarci a casa i tre punti.
Il primo set è stato perso 14-25 per noi; siamo partite in vantaggio però purtroppo non c’è stata abbastanza concentrazione per continuare e vincere il set.
Il secondo set è stato vinto dalla squadra avversaria 14-25, entrate in campo con la stessa voglia di vincere, però ci sono stati errori che potevamo evitare, come nel primo e terzo set.
Il terzo set è stato perso da noi 16-25, la situazione era sempre la stessa, la voglia di giocare per vincere la partita divertendosi non mancava, ci sono stati però sempre quegli errori che hanno condizionato il set finale.
Tutto sommato rispetto alla partita di andata con la stessa squadra abbiamo lavorato meglio.
Stephanie
Asd Pandino Volley – Farck Crema 0 3 (14-25, 14-25, 16-25)

U17F – “RIPARTIAMO DA QUI”

image

Sabato 15 maggio abbiamo giocato la nostra seconda partita contro “Accademia Volley Lodi”.
È stata la prima partita dove abbiamo iniziato a giocare da squadra, provando ad aiutarci a vicenda.
Nonostante il nostro piccolo miglioramento ciò non è bastato per portarci a casa i 3 punti.
Il primo set siamo partite con qualche punto di svantaggio ma verso metà del set abbiamo cercato di recuperare, nonostante questo abbiamo comunque perso il set 25-8.
Il secondo è terzo set siamo partite subito concentrate ma con qualche errore di troppo abbiamo perso anche questi ultimi due rispettivamente 25-13, e 25-15.
È stata comunque una bella partita e un punto da cui ripartire.
Chiara
Asd Pandino Volley – Accademia Volley Lodi 0 3 ( 8-25,13-25, 15-25)

1DM – CORONA DEBELLATO

image

Terzo turno di campionato per i ragazzi del Pandino Volley, che affrontano tra le mura domestiche il Corona Volley Cremona.
La partita comincia male, anzi malissimo per i pandinesi. I problemi in ricezione dei nostri portano i cremonesi a concludere il primo set con largo vantaggio.
Nel secondo set la situazione cambia: è il Pandino a gestire il gioco. Aggiustata la ricezione sono gli schiacciatori laterali a farla da padrone, e portano la squadra a fine set con un cospicuo vantaggio. Ma sul 20-14 per i nostri qualcosa si inceppa; i cremonesi riescono a raggiungere il pareggio con una serie di break e ha chiudere il set davanti.
Sembrerebbe tutto finito, ma invece i pandinesi non mollano. Partono subito in quarta, e grazie a degli ottimi turni in battuta e ad una ritrovata compattezza dominano il terzo set. C’è ancora speranza. 
Il quarto set parte in modo equilibrato, ma è la Vogelsang ad allungare nella seconda metà e a chiudere. 
2-2. Si gioca il tutto per tutto al tie break.
Dopo le prime azioni di assestamento sono i pandinesi a portarsi per primi al cambio campo. 8-6, un vantaggio piccolo, ma fondamentale in un set di breve durata. Il Corona è colle spalle al muro e subisce ulteriormente il gioco del Pandino, che si porta al match point sul 14-10.
Il largo vantaggio e la gufata del Nova però fanno abbassare la guardia ai pandinesi, che subiscono un prepotente break degli avversari. 14-13; il livello di tensione è ai massimi, ma poi gli avversari sbagliano la battuta e mandano tutto in vacca.
Partita con alti e bassi dei nostri giocatori, che devono trovare più stabilità in ricezione e nella gestione delle competenze, ma che si è rivelata prepotente in attacco. 
Lorenz 
Vogelsang Pandino – Corona Volley 3-2 (17-25; 23-25; 25-12; 25-19; 15-13)

CSI OPEN F – 3 PUNTI IMPORTANTI

image

Si conclude con un 3 a 0 il sabato sera del Cantuccio Pandino Volley e questa volta quel 3 è tutto nostro.
Primo e secondo set sono stati dominati della squadra del Coach Colombetti. Calo di attenzione nel terzo ma  portato comunque a casa con convinzione. È stata la partita degli aces, molti aces.  Punti che ci hanno davvero aiutato a staccare le avversarie. Sovrana tra tutte il nostro palleggio Giorgia, martello in battuta. C’è ancora tanto da migliorare ma la fame di vittoria non passerà dopo questo ultimo pasto. Vogliamo di più e per quella sensazione fantastica che è la conquista lavoreremo sodo fino alla fine.
Giulia V.
Il Cantuccio Pandino – Gso San Fereolo 3 0 (25-14, 25-10, 25-17)

U17F – UNA PARTITA COMBATTUTA

image

Domenica 09/05/2021 abbiamo giocato contro  l’Accademia volley Lodi. Siamo partite un po’ a rilento con vari errori che hanno portato le avversarie in vantaggio. Nonostante questo siamo riuscite a tenere un buon turno in battuta per poi rimontare il gioco e vincere il set.
Il secondo set è stato un po’ il riflesso del primo ma  ci sono stati diversi errori da parte nostra e non siamo riuscite a concludere il set a nostro favore.
Il terzo è stato combattuto fino alla fine nonostante i diversi punti di distacco non abbiamo mollato e siamo riuscite a vincere il set.
Nel quarto set la situazione era la stessa di quelli precedenti e alla fine è stato vinto dall’altra squadra.
Nel quinto set sapevamo che dovevamo partire subito concentrate e cercare di partire in vantaggio e così è stato ma poi ci siamo fatte raggiungere punto a punto per poi perdere il set.
In conclusione direi che era una partita che potevamo vincere magari limitando gli errori e partire fin da subito concentrate  e non correre dietro alle avversarie a metà set.
Merjeme
ASD Pandino Volley – Accademia volley Lodi 2-3 (27-25,24-26,30-28,21-25,12-15)

1DM – UNA TRASFERTA SFORTUNATA

image

Sabato 08/05/2021 si è disputata la prima  partita in trasferta per la  Vogelsang Pandino Volley contro  l’Aurorasolregina.
Confidenti della prima vittoria, la squadra di Pandino riesce a conquistare un primo combattutissimo set che si conclude con il risultato di 27-29. Sul finale però avviene un infortunio che condizionerà il resto della partita. Senza possibilità di cambi di ruolo la squadra tenta di adattarsi con tutte le sue capacità senza troppo successo poiché il secondo set si conclude con un clamoroso 25-8 per la squadra di casa. Un altro infortunio per Pandino unito alle difficoltà nell’adattamento causato dalla mancanza di cambi ha portato alla sconfitta anche nei due set successivi, rispettivamente per 25-9 e 25-12, che concludono la gara sul 3-1 per i padroni di casa.
La fortuna non è stata dalla nostra parte ma da quello che abbiamo mostrato nel primo set abbiamo tutte le capacità per giocarci un ritorno migliore. Ora testa alla prossima partita!
Giona
Asd Aurorasolregina – Vogelsang Pandino 3 1 (27-29, 25-8, 25-9, 25-12)

1DM – BUONA LA PRIMA

image

Oggi, domenica 02/05/2021 dopo 14 mesi di lungo stop da tutte le attività pallavolistiche agonistiche noi della Vogelsang Pandino siamo tornati a disputare una partita ufficiale nell’occasione contro il San Bernardo all’interno della “coppa Italia prima divisione”.
L’emozione era tanta ed il nostro unico pensiero era quello di poter tornare a casa gridando: “BUONA LA PRIMA”, ma anche soddisfatti di aver ricominciato a giocare questo fantastico sport. E così è stato siamo riusciti a portare a casa i primi 3 punti pur soffrendo nel secondo set vinto dalla squadra avversaria. La partita si è conclusa con un 3 a 1 molto spettacolare con scambi talvolta prolungati, pieni di recuperi difensivi e di attacchi.
Le partite che ci aspettano saranno sempre più difficile e insidiose ma siamo una squadra giovane e piena di voglia di vincere, ce la metteremo tutta!
Gabriele G.

San Bernardo – Vogelsang Pandino 1  3 (17-25, 25-22, 25-27, 13-25)