Tutti gli articoli di potto8

U16F – TROPPI ERRORI

image

Domenica 2 febbraio abbiamo giocato contro Mb Elettrica. Eravamo consapevoli del fatto che fossero una squadra forte ma che non saremmo dovute entrare già demoralizzate, purtroppo ciò non è successo e si è notato subito nel primo set, perso 25 a 15. il secondo set è stato la copia del primo solo con qualche piccolo miglioramento in attacco ed è finito sempre 25 a 15. Sentendoci ormai sconfitte e con poca voglia di giocare abbiamo perso anche l’ultimo set 25 a 10, è stata una partita piena di errori sia tecnici che di concentrazione, potevamo giocare molto meglio.
Ilaria
Mb Elettrica – Asd Pandino Volley 3-0 (25-15 25-15 25-10)

3DF – UNA PARTITA DI CUORE

image

La partita è stata giocata domenica 26 gennaio contro le avversarie No limits – Volley Muzza.
È una bellissima esperienza affrontare squadre particolari e speciali come questa, comprendi che sono persone con un cuore d’oro e che, nonostante la loro disabilità, lottano in tutti i modi per coronare il loro sogno.
È stato commovente vederle giocare, ammirare mentre gioivano nonostante non fossero in vantaggio, vederle unite e senza mai rinunciare su nessun pallone.
Una partita con un grande valore e significato, un insegnamento di vita, persone con questa difficoltà affrontano le sfide quotidiane al meglio e con il sorriso.
Ti aiutano capire che, quando c’è unione, passione e forza di volontà, si può arrivare ovunque, e loro ne sono l’esempio vivente.
Invitiamo chiunque abbia il privilegio di condividere una passione con queste Grandi giocatrici, a prendere esempio dalla loro voglia, non solo di giocare, e anche molto bene, ma di vivere, molto più intensamente di come facciamo noi.
Un atteggiamento simile va guardato con occhi pieni di ammirazione e gratitudine, per il semplice fatto d’averci permesso di sfidarle in una partita giocata non per la vincita scritta sulla distinta, ma partita a livello umano, che loro, ogni giorno e ogni volta che prendono in mano quel pallone, vincono a testa alta.
Juliana e Elena
No Limits – Il Cantuccio Pandino 0-3.  (25/10, 25/12, 25/10)

CSI MISTA – ALTRA PARTITA BUTTATA

image

Prima partita del girone di ritorno per i ragazzi della mista, che affrontano il Picchio Pub Somaglia nella palestra di Fombio (LO). 
Il set comincia in maniera equilibrata, ma i pandinesi appaiono fin da subito in affanno e faticano a mettere in pratica il gioco frizzantino che li ha resi celebri. A metà set sono i padroni di casa a staccare e ad aggiudicarsi il primo parziale. 
Nel secondo set sembrano ancora i lodigiani a dettar legge, portandosi ad un per noi sconfortante 6-0. Ma i pandinesi non ci stanno e ribaltano la situazione, aggiudicandosi il set e ristabilendo l’umore.
Carichi di nuovo entusiasmo i pandinesi si portano a conclusione del terzo set con un ottimo vantaggio, ma la ricezione della squadra cede e il Picchio con una serie di buone battute ribalta la situazione e agguanta il set. 
Dolore e sconforto per i nostri. Sembrerebbe tutto finito. 
E invece i ragazzi e le ragazze del Pandino ritornano in campo con una nuova linfa vitale e stravincono il set portando la partita al tie break. Di nuovo. 
Il set di spareggio parte in maniera equilibrata, ma sono i pandinesi ad essere in vantaggio al cambio campo. Sul 9-11, quando tutto sembrava volgere per il meglio la ricezione del Pandino va in crisi ancora, e i somagliesi ne approfittano per portarsi a casa l’ambita vittoria.
Partita giocata generalmente male, anche se si è visto qualche sprazzo di bel giuoco. Squadra debilitata da assenze e malori influenzali, ma non per questo giustificata a giocare così male.
Lorenz il sano
Picchio Pub – A.S.D Pandino Volley 3 – 2 (25 – 20; 19 – 25; 25 – 20; 15 – 25; 15 – 13)

U14F – 3 PUNTI MA SENZA CONVINCERE

image

Il giorno 25/01/2020 abbiamo giocato contro Or Pol Juventina Covo.
Possiamo dire che questa partita non è stata una delle migliori, ma abbiamo comunque battuto le nostre avversarie.
Nel primo set, come al solito, avremmo potuto dare di meglio, stare più attente e concentrate, evitando di fare errori banali. Abbiamo comunque vinto 25-23.
Il secondo set si è svolto nello stesso modo del primo set, vincendo 25-22.
Al terzo set siamo state battute dalle nostre avversarie. All’inizio eravamo in svantaggio di circa una decina di punti, ma abbiamo recuperato grazie a delle nostre battute. Nonostante questo il set si è concluso 20-25 per le avversarie.
Al quarto e ultimo set siamo entrate in campo già convinte di vincere e vincendo così 25-18.
Ragazze bisogna essere più attente e precise. Forza!
Elisa N.
Pol. Covo – ASD Pandino Volley 1 3 (23-25, 22-25, 25-20, 18-25)

1DM – CI SIAMO QUASI

image

Sabato 25 gennaio abbiamo giocato contro Sinergy Codogno.
La partita è iniziata sottotono, infatti il primo set si è concluso 17-25 per la squadra avversaria.
Nel secondo set, il Pandino, si è fatto vedere voglioso di vincere, tenendo testa agli avversari, ma a causa di errori banali il set finisce 24-26 per Codogno.
L’ultimo set è stato il più combattuto, il Pandino si è mostrato grintoso e con la testa in campo dal primo all’ultimo punto. Il finale, forse dettati dalla stanchezza, vede il Sinergy Codogno vincere per 28-30
Nova

Vogelsang Pandino – Sinergy Codogno 0-3 (17-25, 24-26, 28-30)

3DF – A UN SOFFIO DAL TIE-BREAK

image

Intensa e combattuta, sono i termini migliori per descrivere la partita che si è disputata oggi, 25 gennaio, nella palestra di Pandino, e che ha visto scontrarsi noi, squadra del Pandino Volley, e la Polisportiva Pantigliate.
Inizialmente, ci abbiamo messo un po’ a carburare, infatti il primo set ha avuto un inizio abbastanza altalenante. Verso la metà del set ci siamo riprese e abbiamo cominciato a giocare, compiendo azioni precise ed efficaci. Purtroppo però non siamo riuscire a raggiungere le avversarie, che avevano un buon vantaggio, e che dunque hanno finito con l’aggiudicarsi questo primo parziale, il quale si è concluso 25 a 16 per loro. Da questo momento in poi siamo andate in crescendo: il secondo set lo abbiamo affrontato con più grinta fin da subito, e siamo rimaste punto a punto con le ragazze al di là della rete per tutta la sua durata. Le altre però sono riuscite comunque a vincerlo, sebbene con un vantaggio davvero minimo: 25 a 23. Il Pandino Volley ha poi continuato la propria ascesa e nel terzo set, sfruttando anche gli errori avversari che si sono fatti sempre più frequenti, sopratutto in battuta, siamo riuscite a prevalere: 25 a 22 è stato, infatti, il risultato. Sembrava ormai che fossimo instradate verso la vittoria, perché anche il quinto set ha avuto uno svolgimento positivo per noi, in quanto siamo riuscite a combattere e a mantenere quei pochi punti di vantaggio. Nonostante ciò, nonostante la nostra evidente voglia di prevalere ancora sul Pantigliate e il conseguente impegno che ci abbiamo messo nel giocarcelo punto a punto, le avversarie, con uno sprint finale, sono riuscite a scavalcarci, aggiudicandosi questo quarto set per 27 a 25 e, dunque, portandosi a casa l’intera partita.
È stato un po’ deludente perdere, per tutte noi, come accade sempre quando abbiamo davanti uno spiraglio che ci lascia intravedere la vittoria ( o, in questo caso, il quinto set) ma che d’improvviso si oscura davanti ai nostri occhi. Al di là dell’amarezza dovuta alla sconfitta, però, possiamo comunque essere soddisfatte di questa partita, perché il gioco si è visto e l’impegno c’è stato. Per citare gli allenatori: “A tratti si è vista la vera pallavolo”. Questo ci fa capire che, nonostante dobbiamo ancora sistemare alcune piccole incertezze, e sicuramente ridurre gli errori diretti, di sicuro ci stiamo muovendo nella giusta direzione: il cammino, da qui in avanti, può solo essere in salita. E come una salita è faticoso, sì, ma man mano che si sale si ha una vista migliore e, soprattutto, la sensazione di appagamento e avvicinamento dell’obiettivo aumenta sempre più.
Detto questo, forza ragazze, possiamo fare molto e lo sappiamo, mettiamolo in pratica sempre!
Margherita.
Il Cantuccio Pandino – Polisportiva Pantigliate 1 3 ( 16-25; 23-25; 25-22; 25-27)

2DF – UNA VITTORIA?

image

Scarsa prestazione, ma con risultato fortunatamente positivo, quella disputata della C.M. Services venerdì 24 gennaio.
Partita che inizia con poca convinzione già dal primo set, conclusosi 22 a 25.
L’unico barlume di speranza viene intravisto nel secondo set che termina positivamente con un 15 a 25.
Un calo di attenzione nel terzo set ci porta ad essere in svantaggio per qualche punto, ma la forza di volontà (o di non fare figuracce) ci porta a tirare fuori un po’ di grinta ed a chiudere il set 23 a 25.
Inutile dire che sappiamo fare, molto, ma molto meglio!
Samantha
Consorzio Properzi Riozzo 2003 – Cm Services srl Pandino 0 3 (22-25 / 15-25 / 23-25)

U14F – È MANCATO IL TOCCO IN PIÙ

image

Il giorno 19/01/2020 abbiamo giocato con la Polisportiva Vaianese.
Nel primo set, uno dei set più belli che abbiamo giocato fino ad ora, non vedevamo l’ora di giocare e di dare il nostro meglio, vincendo 25-9.
Al secondo set è venuta a mancare un po’ di ricezione e la squadra avversaria si è messa in gioco quindi perdendo, anche se per poco, 24-26.
Il terzo set si è svolto come il secondo, quindi perdendo 25-27.
Nel quarto e ultimo set eravamo sfinite, continuavamo a sbagliare perdendo così 13-25.
Ragazze dobbiamo dare quel tocco in più per vincere, forza ce la possiamo fare!
Elisa N.
ASD Pandino Volley – Polisportiva Vianese 1 3 (25-9, 24-26, 25-27, 13-25)