CSI mista – CALMA E SANGUE FREDDO




Dopo oltre un anno e mezzo tornano a calcare il campo da gioco i ragazzi e le ragazze della mista, con qualche defezione dovuta all’inesorabile passare del tempo e qualche nuovo arrivo per dare linfa vitale alla compagine pandinese.
Prima partita di campionato che vede affrontare i nostri contro gli arcirivali della Segi Spino in un quasi derby che è diventato un classico.
Primo set che vede i nostri partire al rallentatore, ma che col passare del tempo riescono a ingranare, tanto che dal trovarsi sotto 21-24 sul finire del primo set riescono a recuperare e a portarsi sul set point. Da lì si gioca punto a punto, ma a spuntarla è Spino, che allunga e chiude a 30 punti sfruttando qualche errore di troppo dei nostri.
Il secondo set vede gli ospiti portarsi avanti e gestire il gioco senza alcuna difficoltà. Un massacro.
Cambio tattico del Pandino, che rivoluziona la formazione e parte a razzo con un parziale di 6-0, grazie alle battute del Lorenz, talmente insidiose che sono i suoi compagni di squadra a chiedere un time out per spezzare il ritmo e permettere agli avversari di continuare a giocare. Grazie al cospicuo vantaggio i padroni di casa gestiscono scialli e portano a casa il set.
Quarto set che riparte con lo stesso modulo, ma che produce risultati opposti. La squadra è totalmente passiva, pecca molto in ricezione ed è totalmente inoffensiva in attacco. Lo Spino chiude senza pietà.
Considerando che si viene da un lungo periodo di fermo, senza uno straccio di allenamento e con raggiunti limiti di età da parte di alcuni atleti vedo comunque il bicchiere mezzo pieno. La voglia di giocare e di fare bene è tanta e avremo la nostra riscossa al ritorno. Ora pensiamo al resto del campionato.
Un ringraziamento particolare al comune di Pandino che ci ha permesso di usare la palestra nonostante il riscaldamento rotto e l’indisponibilità delle docce. Sarebbe potuto andar peggio. Poteva piovere. Dentro.

Lorenz
A.S.D. Pandino Volley – Segi Spino 1 – 3 (28-30; 13-25; 25-18; 14-25)

QUASI 30 ANNI DI PALLAVOLO MASCHILE

Buongiorno a tutti,

sono passati quasi 30 anni da quando un gruppo di amici, in oratorio, iniziava i primi approcci alla pallavolo.

Molti di quei ragazzi, nel corso degli anni, hanno abbandonato la società, io sono l’ultimo rimasto e a me spetta il compito di comunicare, con molto rammaricato, la chiusura della squadra maschile di pallavolo.

Vorrei ringraziare tutti gli atleti che hanno indossato e onorato la nostra divisa, abbiamo ottenuto vittorie importanti e anche sconfitte cocenti ma siamo sempre ripartiti con la stessa determinazione.
Siete troppi per ringraziarvi uno per uno, ma il ricordo rimarrà sempre impresso negli annali della società.

Un grazie anche agli allenatori che ci hanno seguito in questi anni e hanno cercato di trasmettere la passione ai ragazzi e il vero principio dello sport.

Per finire, un ringraziamento va a tutti gli sponsor che ci hanno accompagnato in questi 30 anni, senza i quali sarebbe stato tutto molto più difficile.

Termina cosi, tristemente, il giorno 30/09/2021 la favola dei sickers che hanno fatto crescere e appassionare tanti ragazzi di Pandino alla pallavolo.

Grazie a tutti.

Stefano.

1DM – VOGELSANG: 3 PUNTI PER CONSOLIDARE IL TERZO POSTO

image

Il giorno 20-06-2021 si è concluso per la Vogelsang Pandino l’esperienza nella coppa Italia di pallavolo maschile.
La partita in questione era contro il “Corona”, la squadra di Cremona che ha saputo essere ostica all’andata pur perdendo 2 a 3 contro la Vogelsang.
La partita inizia con la squadra pandinese che riesce a macinare punti soprattutto grazie all’uso del gioco dei centrali; gli avversari verso metà set riusciranno ad avvicinarsi al punteggio degli ospiti ma non abbastanza da garantire loro la vittoria del set che finisce 19-25 per gli ospiti.
Stessa storia nel secondo set dove la ricezione migliora e questo garantisce alla Vogelsang di costruire un gioco più fluido e basato sull’utilizzo delle bande: parziale secondo set 11-25 per gli ospiti.
Nel terzo set qualcosa cambia, gli avversari smettono di fare errori e si inizia a sentire nell’economia del match, oltretutto il “Corona” inizia pure a forzare la battuta e tutto questo mette in crisi la ricezione del Pandino che perde il set: parziale set 25-19.
Nel quarto set la Vogelsang ha un moto d’orgoglio e decide di farla finita, ricezione perfetta, battute perfette, schiacciate perfette, cosa dire, ci si divertiva davvero tanto in campo:
Parziale quarto set 9-25 a favore della Vogelsang Pandino che vince il set e si aggiudica gli ultimi 3 punti della coppa che garantisce un terzo posto solido con 10 punti di distacco dalla quarta classificata.
Buona estate a tutti, vi aspettiamo numerosi l’anno prossimo a fare il tifo (covid permettendo), Forza Pandino!
Gabriele G.
Corona Volley – Vogelsang Pandino 1 3 (19-25, 11-25, 25-19, 9-25)

U17F – POCO CONVINTE

image

Domenica 6 giugno abbiamo giocato contro il Farck, una squadra che avevamo già incontrato precedentemente e appunto per questo eravamo ben consapevoli di come fossero. Il primo set perso 25 a 12, non eravamo motivate e non mettendoci la testa e lo spirito giusti  abbiamo  fatto troppi errori e anche banali. Il secondo set è stato come il primo infatti è stato perso anche lui 25 a 13. L’ultimo set ormai convinte di aver perso ci ha fatto entrare in campo con più voglia di divertirci e di non pensare troppo alla squadra che avevamo contro ma purtroppo perdendo nuovamente 25-15. Penso che la partita sia stata persa sicuramente perché loro erano molto forti e ad un livello superiore al nostro ma siamo state frenate anche dal pensiero negativo che abbiamo portato fin dall’inizio in campo convinte ancora prima di iniziare di aver perso. Sicuramente ce la siamo giocata,  è stato un campionato che ci ha fatto crescere, speriamo che l’anno prossimo vada comunque meglio!
Forza ragazze.
Aurea
Farck Crema – ASD Pandino Volley 3 0  (25-12, 25-13, 25-15)

U16F – FINALE INDIMENTICABILE

image

Finalmente in questa partita abbiamo dato tutte noi stesse. Tutte emozionate per essere arrivate in finale, abbiamo vinto 3-1.
Siamo entrate subito in campo convinte di vincere, vincendo il primo set 25-21.
Nel Secondo set abbiamo iniziato a fare dei piccoli errori perdendo 24-26.
Nel terzo set siamo rientrate in campo concentrate per evitare errori, vincendo 25-19.
Quarto e ultimo set siamo entrate in campo convintissime, dando il massimo, partendo subito in vantaggio e vincendo una volta per tutte 25-11.
Finalmente siamo riuscite a mostrare le nostre capacità, la nostra forza al 100%, senza mollare mai.
Partita indimenticabile!
Elisa
Asd Pandino Volley – Laus Volley Lodi 3 1 (25-21, 24-26, 25-19, 25-11)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: